Colnet Sito e SEO Immobiliare | P.IVA 10848460019 | Tel. 347.3606898 | info at colnet.it
colnet sito e seo immobiliare su facebookcolnet web marketing immobiliare su google pluscolnet siti web per agenzie immobiliari su twittercolnet seo e posizionamento immobiliare su linkedin
home » sito web, posizionamento siti, seo e web marketing per tutti

Home Staging: idee e consigli dell'home stager per l'agenzia immobiliare che vuol vendere casa prima e meglio

Che cos'è l'Home Staging?

L'Home Staging è l'arte di valorizzare la proprietà immobiliare al fine di migliorarne l'immagine e favorirne la vendita o la locazione.home staging per agenzie immobiliari

Le statistiche dicono che grazie all'Home Staging, a fronte di un piccolo investimento per la depersonalizzazione che mira a rendere il prodotto più appetibile ad un maggior numero di acquirenti, gli immobili vengono venduti o locati più in fretta e a condizioni economiche più vantaggiose.

Quindi ricapitoliamo i principali vantaggi facenti capo ad un intervento di Home Staging su un generico immobile da vendere o locare, rispetto alla media delle vendite concluse in assenza di Home Staging avremo:

  • incremento del numero di visite
  • vendite realizzate prima
  • vendite concluse con ribassi del prezzo inferiori

Adesso che abbiamo le idee più chiare su cosa sia l'Home Staging e quanto possa essere vantaggioso per agenti immobiliri e privati in procinto di vendere casa, passiamo ad analizzare alcuni fondamenti dell'Home Staging e poi in maggior dettaglio idee e consigli per i principali spazi di un generico immobile residenziale.

L'importanza dei colori nell'Home Staging

La scelta del colore più appropriato è fondamentale nell'Home Staging in quanto non solo riesce ad influenzare profondamente le emozioni e lo stato d'animo del potenziale acquirente, ma si tratta anche di un elemento facile ed economico da gestire, capace di mettere in evidenza oggetti d'arredamento, evidenziare geometrie e di grande impatto visivo. Si pensi ad esempio alla possibilità di modificare il colore delle pareti nel soggiorno, la tinta dei tendaggi nel salotto e il colore delle coperte in camera da letto.

L'obiettivo è ottenere il giusto abbinamento e contrasto tra pareti e i diversi elementi d'arredo. In linea di massima è consigliabile orientarsi su tonalità neutre chiare che ben si intonano con tutto e rendono gli ambianti più luminosi, freschi e spaziosi, parliamo quindi di colori quali il bianco, il grigio chiaro e il beige.

Il ruolo di scale e proporzioni nell'Home Staging

Premesso che per proporzioni s'intende il rapporto di dimensioni tra le misure delle diverse parti di un elemento ad esempio tra altezza e larghezza di un arredo e per scala la dimensione di qualcosa rispetto al mondo, scale e proporzioni nella progettazione degli ambienti hanno un grande impatto visivo e quindi risultano fondamentali nell'Home Staging.

Giocando con scale e proporzione degli elementi di arredo potremo riuscire ad alterare la dimensione degli ambienti di un immobile, ad esempio mobili grandi in una piccola stanza renderanno il locale ancora più piccolo, viceversa, mobili minuti in un grande locale faranno apparire ancora più grande l'ambiente.

La presenza dell'arredamento è fondamentale all'interno di una casa in vendita perchè permette di offrire una prospettiva realistica, in caso contrario una stanza non arredata potrebbe paradossalmente sembrare più piccola di altre arredate e penalizzare la vendita dell'immobile.

Vediamo alcuni accorgimenti che l'Home Stager dovrebbe seguire al fine di assicurare scale e proporzioni ottimali:

  • arredi di scala maggiore per stanze di grandi dimensioni e minore per locali più piccoli
  • in presenza di soffitti bassi preferire mobili di altezza ridotta
  • lasciare alcune pareti del locale libere da mobilia e altri accessori

L'Home Staging per i locali della casa

Per valorizzare l'immobile con l'Home Staging la prima operazione non è aggiungere, ma rimuovere e riordinare. Vediamo in dettaglio cosa occorre fare per trattare gli elementi più comuni e importanti di un immobile con gli occhi di un Home Stager.

Ingresso

Il primo impatto è fondamentale e deve ben predisporre il visitatore alla scoperta di tutto l'immobile. L'obiettivo dell'Home Staging è creare un ambiente accogliente e perfettamente pulito e a tal scopo:

  • se necessario ritinteggiare il locale
  • pulire e riordinare l'ambiente
  • fare in modo che il pavimento si presenti in buono stato, all'occorrenza valutare la possibilità di usare un tappeto
  • accogliere il visitatore con un vaso di fiori freschi

Sala da pranzo

La sala da pranzo è uno dei locali più importanti della casa, luogo di cene e tanto tempo passato in famiglia e con gli amici, quindi l'Home Staging dovrà riuscire a creare un ambiente spazioso e luminoso che trasmetta calore e vitalità:

  • all'occorrenza riverniciare le pareti
  • pulire con cura lampade e lampadari
  • rimuovere la tovaglia dalla tavola
  • preferire tavoli non troppo grandi per far sembrare la stanza più spaziosa
  • lasciare a disposizione solo 4 sedie riponendo le altre in garage o cantina
  • valutare la possibilità di rendere più ospitale il locale con piatti e bicchieri sulla tavola a simulare una cena per gli ospiti
  • aggiungere sulla tavola o come soprammobile un cesto di frutta fresca

Soggiorno, salotto

 Per il proprietario di una casa soggiorno e/o salotto sono il cuore della zona giorno e in quanto tale deve risultare particolarmente accogliente. L'Home Stager pertanto consiglia:

  • ritinteggiare o ritoccare al bisogno pareti e soffitti
  • pulire camino, mensole e scaffalature
  • riordinare/selezionare i soprammobili
  • rimuovere foto e ritratti di famiglia
  • pulire tende e tappezzeria
  • sostituire o rendere presentabile la mobilia usurata
  • disporre i mobili in modo da rendere l'ambiente più spazioso e mettere in evidenza le caratteristiche migliori della stanza
  • utilizzare lampade opportunatamente per illuminare gli angoli più scuri del locale
  • lasciare la prossimità delle finestre libera da mobili ed altri impedimenti al fine di consentire la migliore illuminazione naturale

 Cucina

 La cucina è un ambiente molto importante e spendere un po' di tempo e soldi attraverso l'Home Staging per rendere il locale particolarmente pulito e luminoso è senza dubbio un ottimo investimento:

  • ridipingere le pareti
  • pulire e lucidare con cura tutte le superfici
  • pulire l'interno di forni, frigoriferi, lavastoviglie ed altri elettrodomestici
  • far brillare rubinetti e infissi
  • mantenere il lavandino sempre vuoto e ben pulito
  • non lasciare in vista bottiglie e cibaglie varie
  • tenere tutti i prodotti per la pulizia ben ordinati sotto al lavandino
  • svuotare regolarmente la spazzatura per prevenire i cattivi odori
  • rimuovere magneti, foto e altri oggetti dalla porta del frigo
  • riordinare/eliminare tutti gli oggetti/accessori non indispensabili in cucina
  • arricchire in modo semplice l'ambiente ad esempio con un libro di cucina aperto accanto ad erbe fresche per esaltare la vitalità della cucina
  • accendere le luci ed aprire le tende avendo cura di allestire fonti d'illuminazione supplementare in presenza di zone buie

 Camera da letto

 Il bravo Home Stager deve riuscire a trasmettere attraverso la camera da letto un senso di conforto, comodità e benessere. A tal proposito l'Home Staging consiglia:

  • se necessario ridipingere i muri con colori assolutamente neutri
  • fare sempre il letto e utilizzare un copriletto che trasmetta calore e comfort
  • rimuovere tutti gli oggetti personali
  • mettere da parte i vestiti fuori stagione per creare più spazio negli armadi
  • ripulire completamente il comodino ad eccezione di una piccola lampada ed un libro
  • mantenere gli armadi chiusi e ordinati al loro interno
  • nella camera dei ragazzi lasciate i giocattoli strettamente necessari
  • creare più spazio eliminando gli arredi non strettamente necessari come letto, comodino e comò

Bagno

Il bagno è un altro ambiente chiave anche se spesso trascurato, ma con gli accorgimenti tipici dell'Home Staging può aumentare di molti punti le possibilità di vendere casa:

  • considerare la sostituzione dei vecchi sanitari
  • rimuovere qualsiasi carta da parati e all'occorrenza ridipingere le pareti
  • assicurarsi che tutte le piastrelle siano in buono stato
  • privilegiare il sapone liquido alle classiche saponette
  • pulire o sostituire la tenda della doccia preferendo tinte uniche a pattern
  • limitare al minimo il numero di accessori da bagno tipo il bagno schiuma
  • tenere il coperchio del wc sempre abbassato
  • sistemare in posizioni strategiche candele e rocce di fiume per rendere l'atmosfera più ariosa
  • coordinare le asciugamani con al massimo 2 colori

L'Home Staging per accessori e altri ambienti

Armadi e arredi

Curare l'arredamento è importantissimo nell'Home Staging perchè può rendere l'immobile più appetibile aiutando il potenziale acquirente ad immaginarsi nella sua futura casa. In particolare i mobili circoscrivono le aree vivibili in uno spazio e definisce la funzione di un determinato spazio.
Scegliendo i mobili più adatti e posizionandoli nel modo migliore si riesce a creare un sacco di spazio, cosa molto importante ed apprezzata visto che in un certo senso è quello che l'acquirente compra. I mobili più adatti alle nostre esigenze possono essere acquistati, noleggiati oppure possono essere restaurati quelli vecchi.


Balconi e terrazzi

Balconi e terrazzi sono spazi molto importanti in una casa, le persone amano rifugiarsi in spazi privati dove possono rilassarsi e godersi un po' di aria fresca. Quindi sarà compito dell'Home Staging trasformare un semplice balcone in un elemento importante che ci contraddistingue dalla concorrenza favorendo la vendita:

  • scegliere mobili che si adattano alle forme del balcone, come un tavolo ad angolo
  • utilizzare elementi d'arredo tipici da interno, ma durevoli all'esterno come particolari tappeti e cuscini
  • un'amaca può essere un'originale e interessante elemento d'arredo
  • disporre opportunamente piante da vaso e fiori, soprattutto se il balcone ha una vista con poco verde
  • a seconda dell'esposizione può essere utile attrezzare il balcone con un ombrellone per rendere più confortevole lo spazio

Cantina e lavanderia

I tipici locali seminterrati quali cantina e lavanderia possono giocare un ruolo importante nella decisione finale del visitatore, quindi un attento Home Stager non può ignorare di riordinare anche questi ambienti per non correre il rischio di vanificare gli sforzi fatti per sistemare il resto della casa:

  • se necessario, ripitturare i muri
  • in presenza di odori utilizzare appropriati deodoranti
  • riparare eventuali crepe nei muri e nel soffitto
  • sistemare tutti gli oggetti ordinatamente in bidoni o scatole
  • permettere un adeguato livello di illuminazione

Garage

Nel piano di Home Staging il garage diventerà la sede di tutto il superfluo, ma occorre prendere qualche precauzione in quanto comunque ambiente oggetto ad ispezione e per questo da presentare nel migliore dei modi. Ecco le idee dell'Home Stager:

  • ottimizzare al massimo gli spazi anche con l'uso di scaffali per poter sistemare il maggior numero di elementi
  • rimuovere eventuali macchie d'olio dal pavimento del garage
  • pulire tutte le fonti di illuminazione
  • sistemare un tappeto di benvenuto davanti alle porte che conducono all'abitazione

Cortili, giardini e altri spazi esterni

Cortili, giardini e spazi esterni rivestono un ruolo molto importante all'interno di un piano di Home Staging, vuoi perchè in genere questi spazi accolgono sempre i visitatori e il primo impatto può influenzare molto lo stato d'animo del potenziale acquirente, vuoi perchè gli spazi aperti e le aree verdi sono sempre molto apprezzati nei contesti urbani, quindi vediamo cosa farebbe un buon Home Stager per la loro valorizzazione:

  • potare alberi e cespugli regolarmente
  • curare prato, aiuole e fioriere
  • rimuovere tutti i materiali tipici da cantiere o da costruzione
  • effettuare piccoli ritocchi di vernice sugli elementi che ne hanno bisogno o ritinteggiare completamente
  • lavare tutte le finestre
  • assicurarsi che il numero della casa sia ben visibile
  • fissare la pavimentazione ed eventuali crepe del vialetto di accesso
  • pulire macchie di olio visibili sulla pavimentazione
  • non tenere l'automobile nel vialetto o vicino alla parte anteriore alla casa
  • tenere il vialetto d'ingresso spazzato e pulito
  • tenere gli apparati di illuminazioni puliti e in buono stato
  • assicurarsi che la porta di casa sia priva di macchie e difetti estetici visibili
  • mantenere il tappeto di benvenuto pulito e in buone condizioni
  • lucidare tutte le parti metalliche quali maniglie, serrature e battenti
  • assicurarsi che il campanello funzioni
  • riporre in garage eventuali biciclette, scooter e giocattoli
  • utilizzare grandi vasi pieni di fiori o piante sempreverdi per accogliere i visitatori

I 15 consigli dell'Home Stager

Riassumendo un po' quanto visto con l'Home Staging applicato in casi specifici, riportiamo 15 utili consigli per l'agenzia immobiliare o il privato che vogliono vendere immobili, applicabili nella gran parte dei contesti:

  1. rimuovere ogni personalizzazione dell'ambiente comprese foto di famiglia, diplomi e simboli religiosi
  2. mettere in ordine tutta la casa, compresi armadi e garage, mettendo da parte tutto il superfluo
  3. sistemare la mobilia in modo da mettere in risalto spazi e forme degli ambianti piuttosto che dell'arredamento stesso
  4. cercare di illuminare in modo naturale o artificiale in modo opportuno tutti gli ambienti eventualmente ricorrando all'uso di specchi
  5. privilegiare tendaggi chiari e trasparenti che permettono alla luce di filtrare rispetto a tende scure e spesse
  6. tinteggiare le pareti con colori neutri chiari
  7. accendere le luci e tenere le tende aperte assicurandosi che non esistano angoli bui
  8. nascondere giocattoli dei bambini, ciotole del cibo degli animali domestici e simili
  9. lucidare con cura tutte le superfici metalliche
  10. dare alla casa una sensazione di freschezza anche tramite l'uso di fiori e deodoranti
  11. impostare il condizionatore/riscaldamento ad una temperatura che assicuri il maggior benessere possibile
  12. posizionare opportunamente i mobili per apportare un grande valore aggiunto a costo zero
  13. considerare la possibilità di rivestire le vecchie piastrelle con appositi pannelli in resina o pvc, al posto di una più costosa sostituzione
  14. curare ogni locale e ogni angolo della casa sia all'interno che all'esterno
  15. quando siete pronti per vendere casa fate prima valutare il vostro immobile a parenti ed amici o ad un Home Stager professionista

9 errori da evitare nell'Home Staging

Ricapitolando riassiumiamo i 9 errori che non deve fare l'agente immobiliare o il privato per vendere casa prima e meglio come vorrebbe un buon progetto di Home Staging:

  1. trascurare di pulire e riordinare tutti i locali interni o esterni
  2. trascurare di sistemare tutti gli angoli ispezionabili compresi sottoscala, armadi e interno frigorifero
  3. non fare i più semplici ed economici lavori di rinnovamento
  4. ostacolare l'illuminazione naturale
  5. dipingere con colori intensi
  6. personalizzare la casa
  7. lasciare in giro animali domestici durante le visite
  8. non fare le riparazioni/manutenzione necessaria
  9. esagerare con accessori e presunti abbellimenti
I cookie permettono di offrire un servizio migliore, utilizzando il sito accetti l'uso di cookie anche di terze parti.infook