Colnet Sito e SEO Immobiliare | P.IVA 10848460019 | Tel. 347.3606898 | info at colnet.it
colnet sito e seo immobiliare su facebookcolnet web marketing immobiliare su google pluscolnet siti web per agenzie immobiliari su twittercolnet seo e posizionamento immobiliare su linkedin
home » sito web, posizionamento siti, seo e web marketing per tutti

Statististiche del Sito Web Immobiliare con Google Analytics

Le Statitistiche del Sito Web o più genericamente la Web Analytics è quella branca del Web Marketing che si occupa di misurare, analizzare e realizzare grafici e report dei dati relativi all'uso del Sito Web al fine di comprendere e migliorarne l'utilizzo da parte dei navigatori.
Rispetto ad altre forme di marketing, il Web Marketing, oltre ad un minor rapporto costi/benefici ha l'invidiabile vantaggio di poter misurare dati relativi agli investimenti fatti in modo molto accurato, al fine di migliorare sempre più la propria strategia di Web Marketing. 

In parole povere, le statistiche del Sito Web sono informazioni fondamentali per sapere se il nostro sito funziona bene.
Quando un sito funziona bene?statistiche sito web immobiliare
Sostanzialmente, un Sito Web funziona bene quando
  1. riesce a raggiungere il target di utenti che ci interessa
  2. cattura l'attenzione del visitatore
  3. mette il navigatore nelle condizioni di eseguire le azioni per cui il sito è stato progettato
In pratica come possiamo stabilire se il nostro sito ha raggiunto il suo obiettivo?
Con riferimento alla definizione precedente, rispettivamente:
  1. verificando le parole chiave utilizzate dai navigatori per raggiungere il nostro sito
  2. contando il tempo medio per visita e per pagina e il numero di pagine visitate
  3. monitorare tutte le azioni che rappresentano un obiettivoraggiunto; obiettivi tipici sono:
    • scaricare una brochure o altro documento
    • spedire una e-mail
    • utilizzare un form contatti
    • da un dispositivo mobile, effettuare una telefonata
A questo punto vediamo in ambito immobiliare, quali sono le informazioni più importanti.
Tutti i dati sono facilmente (direttamente o con piccoli artifici) e gratuitamente recuperabili installando il codice di monitoraggio di Google Analytics su tutte le pagine da monitorare del sito e i concetti automaticamente estendibili a qualsiasi tipo di sito.
Google Analytics per funzionare correttamente richiede l'abilitazione del javascript e dei cookie, ma fortunatamente la quasi totalità dei browser è abilitata al tracciamento dei dati con Google Analytics.

Per comodità i dati verrano suddivisi in 4 distinte categorie
  1. dati relativi all'utente navigatore:
    • visitatori nuovi o di ritorno
      grazie all'uso dei cookie possiamo sapere se il navigatore è la prima volta che visita il nostro sito oppure è un vecchio visitatore; se il visitatore utilizza un diverso dispositivo di navigazione oppure elimina i cookie verrà visto come un nuovo visitatore.
      In combinazione con altre informazioni quali la sorgente di traffico diretto possiamo supporre ad esempio quanti visitatori hanno aggiunto l'indirizzo del nostro sito ai preferiti
    • nazione e città
      individua la posizione geografica del navigatore a partire dal suo indirizzo IP e per questo motivo non sempre affidabile al 100%
    • lingua
      la lingua viene ricavata dalle impostazioni del browser dell'utente e combinata con i dati geografici può fornire importanti informazioni soprattutto ad agenzie immobiliari che operano in campo turistico o che trattano immobili di pregio apprezzati anche all'estero
    • sistema operativo, browser, tipologie dispositivi mobili e relative versioni
  2. dati relativi ai motori di ricerca:
    • traffico dei referral (traffico proveniente da un altro sito)
    • traffico da campagne
      traffico proveniente dalla pressione di link modificati opportunamente, al fine di individuare una specifica campagna pubblicitaria.
      Casi tipici sono le campagne per newsletter, banner, ma più in generale possiamo creare campagne per la misurazione di qualsiasi cosa
    • traffico da motore di ricerca con parole chiave (keywords) di ricerca e posizionamento
    • traffico da social network (traffico proveniente da social network come youtube, facebook e google+)
      Conoscere qualità e quantità del traffico portato da siti, campagne, keywords e social network ci consente di valutare in quale direzione orientare i nostri sforzi al fine di ottenere risultati migliori a costi minori.
  3. dati relativi alla navigazione sul sito:
    • pagine di accesso per vedere quali sono le pagine di ingresso più visitate
    • documenti scaricati quali brochure immobiliari e gallerie di immagini al fine di misurare il grado di interesse e coinvolgimento del visitatore
  4. dati relativi alla ricerca immobiliare sul sito:
    abilitando il monitoraggio della ricerca sul sito immobiliare potremo scoprire
    • quanti visitatori utilizzano la ricerca del sito
    • per siti multilingua o dotati anche di ricerca su mappa quante sono le ricerche in lingua o su mappa
    • quali sono le ricerche più ricorrenti ovvero quali sono le tipologie immobiliari e i comuni più richiesti
Per molte delle grandezze elencate dette "dimensioni" possiamo ricavare una serie importante di misurazioni dette "metriche":
  • numero di visite (numero di accessi al sito; lo stesso visitatore maturerà una nuova visita dopo 30 minuti di inattività dall'ultimo accesso)
  • numero di visitatori unici (numero di accessi al sito da visitatori distinti in un determinato periodo di tempo)
  • visualizzazione di pagine uniche (somma del numero di pagine distinte visualizzate da distinti visitatori)
  • pagine per visita (numero di pagine mediamente visualizzato dai visitatori)
  • durata media per pagina e per sito (tempo medio trascorso sulla specifica pagina e sul sito dai visitatori)
  • frequenza di rimbalzo (percentuale di visitatori che abbandona immediatamente il sito dopo aver visualizzato una sola pagina)
  • tempi medi di caricamento pagina
    il tempo di caricamento pagina misurato non è quello del server, ma quello che impiega il browser del visitatore a visualizzare la pagina, quindi è possibile registrare tempi maggiori delle aspettative nel caso di pc e browser vecchi e/o lenti.
    I tempi di caricamento sono molto importanti sia per la SEO in quanto i motori di ricerca premiano i siti veloci (in questo caso saranno valutati i reali tempi di caricamento), sia per gli utenti che tendono ad abbandonare anzitempo siti troppo lenti.
I cookie permettono di offrire un servizio migliore, utilizzando il sito accetti l'uso di cookie anche di terze parti.infook